Quale vino regalare per fare bella figura?

Hai in previsione di fare un regalo a una persona speciale? Le alternative tra cui scegliere sono molte e, fra queste, rientra anche una buona bottiglia di vino. Tuttavia, per fare bella figura, è bene che il vino da regalare venga scelto con criterio e attenzione. 

Capire quale vino regalare non è un compito così semplice come potrebbe sembrare. Ecco perché abbiamo deciso di scrivere questo articolo. Qui troverai alcune linee guida e consigli utili per imparare a scegliere il vino perfetto per ogni palato.

 

Regalo per amanti del vino: cosa scegliere

Come scegliere il regalo per un amante del vino? Questo compito può essere piuttosto arduo perché è probabile che la persona a cui è destinato il dono  sia molto più ferrata di te sull’argomento. 

La strada da seguire per fare bella figura, quindi, è quella di optare per eccellenze del territorio italiano. Tra queste, hai la possibilità di scegliere tra vini rossi o bianchi.

 

Vini rossi

Tra i più celebri vini rossi del territorio italiano abbiamo:

  • Chianti: fiore all’occhiello della tradizione Toscana, questo vino è uno dei più famosi al mondo. Una bottiglia di Chianti è perfetta per un’amante della carne e dei pasti rustici;
  • Barolo: si tratta di un rosso piuttosto intenso e corposo, perfetto da abbinare ai piatti della tradizione, specialmente se a base di carne;
  • Nero d’Avola: da un eccellenza del nord a una del sud. Il Nero d’Avola è una vera istituzione siciliana, un rosso che arricchisce ogni tuo pasto grazie alle sue note intense e profumate.

 

Vini bianchi

Se il regalo è destinato a un appassionato di vino bianco, allora la tua scelta può ricadere tra i seguenti prodotti:

  • Vermentino: classico vino bianco secco, dal gusto un po’ amarognolo. Prodotto in varie regioni italiane Sardegna, Liguria e Toscana),  si abbina alla perfezione a piatti a base di pesce, ma anche a formaggi o carni bianche; 
  • Gewürztraminer: se il regalo è destinato a un amante dei vitigni aromatici, questo vino bianco, con le sue note intense e fruttate, può essere il dono perfetto;  
  • Franciacorta: Se la persona a cui vuoi fare il regalo è un amante dei vini da spumanti, allora puoi scegliere di dare un’occhiata alle fantastiche confezioni regalo di vino Franciacorta. 

 

Vino da regalare a un intenditore

La scelta della bottiglia da regalare può diventare ancora più ardua se il destinatario del regalo è un intenditore. Può trattarsi, ad esempio, di un sommelier o di un ristoratore appassionato di vino.

In questo caso, il nostro consiglio è di volgere lo sguardo verso prodotti biologici e biodinamici. Questi vini hanno profumi raffinati e la loro consistenza, così come il colorito e il sapore, sono davvero particolari. Ma quale scegliere?

Partiamo con un bianco: Riva Arsiglia 2019. Si tratta di un vino fermentato con lieviti indigeni che prima di essere imbottigliato sosta un anno sui propri lieviti. La particolarità di questo vino sono le sue vigne: esse, infatti, risalgono a più di 80 anni fa e, ancora oggi, sono in grado di sorprendere gli appassionati di vino regalando loro bottiglie di alto livello.

Una bottiglia originale è il Monte del Cuca 2020. In questo caso abbiamo a che fare con un vino arancione, che sosta tra i venticinque e i quarantacinque giorni sulle bucce e viene poi affinato in botti di legno di slavonia. Ha un sapore fruttato ed è perfetto da abbinare a pesci grassi come l’anguilla o il salmone.

Se preferisci orientarvi su una bottiglia da fine pasto, una di quelle che riuscirà di sicuro a stupire un appassionato di vino è l’ Omomorto 2018, uno spumante realizzato con uva durella che è famoso per la sua particolare fragranza e acidità.

Vini di questo genere sono molto pregiati e li puoi trovare nelle cantine locali oppure su un sito web come quello di Menti. Nella nostra bacheca puoi consultare una ricca selezione di bottiglie, perfette da regalare a un amico che esige di sorseggiare vini biologici di alta qualità. Dai un’occhiata alla nostra lista di vini.

Regalo per un appassionato di vino

Altro destinatario per il quale può essere abbastanza difficile trovare la bottiglia ideale è l’appassionato di vino. È possibile sorprendere queste persone scegliendo etichette meno note come ad esempio la Gattinara, sorella dei piemontesi Barolo e Barbaresco, oppure, spostandosi più al sud, l’Aglianico, prodotto tipico della Basilicata e della Campania. 

 

Vino da regalare: consigli finali

Ora dovresti avere le idee più chiare sul vino da regalare per fare bella figura. 

Ricorda che la scelta deve sempre basarsi sui gusti del destinatario. Cerca di capire se la persona a cui farai il regalo preferisce un vino forte e deciso oppure ama le note dolci.

Definito questo, scegliere la bottiglia sarà davvero semplice! Buona scelta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *